skip to Main Content
0742.340904 info@puntoformazione.net

Evento ECM – online
50 crediti formativi
80 ore di lezione teoriche – 40 ore studio personale – 30 ore di preparazione alla prova finale di verifica

L’evento è indirizzato a:
Laureati in Psicologia (Nuovo e Vecchio Ordinamento)- Assistenti Sociali; – Laureati in Psicologia con titolo di studio estero riconosciuto come equipollente alla laurea in Psicologia italiana; – Laureati in Medicina (Psichiatri, Neuropsichiatri, specializzandi in Psichiatria e Neuropsichiatria) – Esperti in Criminologia e Scienze Forens- Avvocati e Magistrati.

Evento organizzato in collaborazione con

Presentazione dell’evento

La Psicologia giuridica attualmente occupa, nel panorama del sapere psicologico, un’area piuttosto ampia che sta progressivamente allargando gli ambiti di studio e di intervento.
La psicologia forense della famiglia, la psicologia applicata al processo e all’esecuzione penale, i minori autori e/o vittime di reato, l’ambito penitenziario e le nuove frontiere della vittimologia e del danno alla persona sono solo alcuni dei settori in cui l’esperto può essere chiamato ad apportare il suo contributo di conoscenze e di strumenti. Data la molteplicità e la complessità dei campi di intervento il Corso di alta formazione si caratterizza per l’attenta analisi teorica del sistema giustizia e allo stesso tempo anche per il forte legame con l’attività pratica richiesta dal professionista nell’espletamento dei suoi incarichi.
L’obiettivo del Corso è fornire ai partecipanti la qualifica di Consulente Tecnico d’Ufficio CTU, presso i Tribunali e di svolgere attività di Consulente Tecnico di Parte CTP secondo le indicazioni proposte dall’Ordine Nazionale degli Psicologi.
Il Corso di alta formazione è a numero chiuso e il gruppo di allievi è numericamente contenuto; tale scelta nasce dalla consapevolezza che i processi di apprendimento, la possibilità di espressione di ogni partecipante, lo scambio e la relazione formativa con i docenti necessitano di uno spazio contenuto e di un tempo organizzato. Il programma è di tipo modulare, comprende al suo interno spazi di interazione in gruppo ed esercitazioni pratiche supervisionate.

Obiettivo formativo

Il Corso di alta formazione si propone di formare professionisti esperti nel settore giuridico fornendo tutte quelle conoscenze teoriche, metodologiche e operative necessarie per rispondere alle molteplici e variegate richieste loro rivolte. Proprio per la specificità del contesto in cui l’esperto è chiamato ad operare la sua formazione deve essere assolutamente omnicomprensiva e qualificata; deve essere un professionista esperto e ben addestrato per operare in ambito forense e deve inoltre possedere le capacità necessarie per dialogare e collaborare con tutte le altre figure che fanno parte del panorama giudiziario, quali Giudici, Magistrati e Avvocati sia con colleghi adeguatamente formati; per questo che il corpo docente del corso è costituito oltre che da psicologi/psicoterapeuti e psicodiagnosti anche da avvocati, magistrati e assistenti sociali.

Calendario: date e orari

MODULO 1 – INTRODUZIONE ALLA PSICOLOGIA GIURIDICA

Sabato 27 novembre 2021 9.30 – 17.30 / Domenica 28 novembre 2021 9.30 – 13.30

Sabato
9.30 – 13.30 Dott.ssa P. Popolla: Fondamenti generali di Psicologia Giuridica e Psicodiagnostica clinica e forense.

14.30 – 17.30 Avv.to S.C. Tocchi: Elementi di diritto civile, penale e minorile. Funzionamento del sistema giustizia.

Domenica
9.30 – 13.30 Dott.ssa P. Popolla: Ruoli e funzioni del perito, del CTU e del CTP. La metodologia psicologica e psicodiagnostica: anamnesi, colloquio clinico e test.

MODULO 2 – I PROCEDIMENTI DI SEPARAZIONE E DIVORZIO. LA CONSULENZA TECNICA E IL RUOLO DEL SERVIZIO SOCIALE
Sabato 18 dicembre 2021 9.30 – 17.30 / Domenica 19 dicembre 2021 9.30 – 13.30

Sabato
9.30 – 13.30 Avv.to G. Mussini: Il ricorso per la separazione dinanzi al Tribunale Ordinario.

14.30 – 17.30 A.S. E. Granocchia: Il ruolo dei Servizi Sociali nelle separazioni. Presentazione e discussione di casi.
Domenica
9.30 – 13.30 Dott. P. Popolla: Criteri psicologici in tema di capacità genitoriale. Aspetti normativi e metodologia psicologica nella CTU. La Consulenza Tecnica di Parte: strategie e sviluppo di note critiche. Rifiuto del genitore non convivente. Presentazione e discussione di casi.

MODULO 3 – VALUTAZIONE PERITALE NEI CASI DI IPOTESI DI ABUSO SESSUALE E MALTRATTAMENTO DI MINORE
Sabato 22 gennaio 2022 9.30 – 17.30 / Domenica 23 gennaio 2022 9.30 – 13.30

Sabato
9.30 – 13.30 Avv.to S.C. Tocchi: Normativa in tema di abuso sessuale di minore.
14.30 – 17.30 Dott.ssa P. Popolla: Ruolo dell’esperto nella raccolta delle prime informazioni testimoniali. Legge italiana di ratifica della Convenzione di Lanzarote 1° ottobre 2012 n. 172

Il minore testimone: analisi delle competenze nelle diverse fasi evolutive. Presentazione e discussione di casi.

Domenica
9.30 – 13.30 Dott.ssa P. Popolla: Principali tecniche di intervista. Linee Guida per le perizie in tema di presunti abusi sui minori: Carta di Noto, Linee Guida SINPIA. Presentazione e discussione di casi.

MODULO 4 – I PROCEDIMENTI SULLA RESPONSABILITA’ GENITORIALE DINANZI AL TRIBUNALE PER I MINORENNI
Sabato 19 febbraio 2022 9.30 – 17.30 / Domenica 20 febbraio 2022 9.30 – 13.30

Sabato
9.30 – 13.30 A.S. Dott.ssa E. Granocchia: Il ruolo e le funzioni del servizio sociale, allontanamento del minore, affidamento. Il lavoro di rete e la relazione all’Autorità Giudiziaria.

14.30 – 17.30 Dott.ssa O. Pennisi: I procedimenti sulla responsabilità genitoriale.

Domenica
9.30 – 13.30 Avv.to G. Mussini: I procedimenti volti all’accertamento dello stato di abbandono del minore: ruolo del difensore, del tutore e del curatore speciale. Presentazione e discussione di casi.

MODULO 5 – PROCESSO PENALE E VALUTAZIONE PERITALE IN AMBITO MINORILE

Sabato 19 marzo 2022 9.30 – 17.30 / Domenica 20 marzo 2022 9.30 – 13.30

Sabato
9.30 – 13.30 Avv.to S.C. Tocchi: Il processo penale minorile e la normativa.

14.30- 17.30 Dott.ssa P. Popolla: Valutazione del minore deviante. Capacità di intendere e di volere, immaturità psicologica e imputabilità nell’adolescente.

Domenica
9.30 – 13.30 Dott.ssa P. Popolla: La psicopatologia nell’età evolutiva adolescenziale. Il ruolo dello psicologo in ambito penitenziario minorile. Presentazione e discussione di casi.

MODULO 6 – PROCESSO PENALE E VALUTAZIONE PERITALE ADULTI

Sabato 9 aprile 2022 9.30 – 17.30 / Domenica 10 aprile 2022 9.30 – 13.30 

Sabato
9.30 – 13.30 Dott.ssa C. Mastrolia: Il processo penale: struttura, fondamenti e regolamentazione normativa. Fondamenti di psicopatologia forense.

14.30 – 17.30 Dott.ssa S. D’Elisis: Lo psicologo come Esperto ex art. 80, il Tribunale di Sorveglianza.
Domenica
9.30 – 13.30 Dott.ssa S. d’Elisis: Capacità di intendere e di volere. Valutazione dell’infermità di mente. Metodologia peritale. Imputabilità e disturbi di personalità. La mente criminale.

MODULO 7 – LA CONSULENZA TECNICA IN TEMA DI DANNO ALLA PERSONA
Sabato 7 maggio 2022 9.30 – 17.30 

Sabato
9.30 – 17.30 Dott. M. Luciani: Il Danno Biologico-Psichico e da Pregiudizio Esistenziale. Il danno alla persona maltrattata e/o abusata, il danno in età evolutiva.
Quantificazione del Danno Esistenziale e del Danno Biologico-Psichico. Dolo e colpa nella responsabilità. Linee Guida.

ESAME FINALE

Domenica 8 maggio 2022 9.30 – 17.30

Domenica
9.30 – 17.30 Dott.ssa P. Popolla; A.S. dott.ssa E. Granocchia: Presentazione e discussione tesine.

Relatori

  • Stella D’Elisis, Psicologo clinico e giuridico e psicoterapeuta, opera come Psicologo di ruolo presso la Casa Circondariale di Roma “Regina Coeli” e il Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria del Lazio, Abruzzo e del Molise. Autrice di varie pubblicazioni.
  • Elisa Granocchia, Responsabile del Settore Sociale incaricata di Posizione Organizzativa facente funzioni dirigenziali, presso il Comune di Bastia Umbra, è esperta di servizi socio educativi per la prima infanzia e di prevenzione dell’istituzionalizzazione di minori. Si occupa inoltre, di sostegno alla genitorialità, lavoro con bambini e adolescenti e di sensibilizzazione sul tema della diversità e del disagio
  • Massimiliano Luciani, Psicologo Clinico, Specialista in Psicologia Clinica, PhD. in Psicoterapia e Psicopatologia. Professore a Contratto in Psicologia Clinica nei corsi di laurea dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma in Scienze infermieristiche e in Tecniche di prevenzione ambienti e luoghi di lavoro. E’ autore di diversi articoli pubblicati su riviste internazionali e di capitoli in libri.
  • Cinzia Mastrolia, Psicologa e Psicoterapeuta, esperta in mediazione familiare e in diritto minorile e tutela minorile. Ha grande esperienza formativa in violenza di genere e violenza a danno di minori.
    Ha condotto come psicologa della Fondazione “Villa Maraini” ONLUS, gruppi di sostegno e di valutazione per persone tossicodipendenti recluse presso la Casa Circondariale “Regina Coeli”, a Roma. Ha lavorato presso il Centro Comunità per persone tossicodipendenti agli arresti domiciliari (CAD) della fondazione Villa Maraini a Roma.
  • Guido Mussini, Avvocato del minore nei procedimenti civili e penali. Ricopre dal 1996 la posizione di Tutore privato e Curatore speciale di minori, su nomina del Tribunale per i minorenni di Roma. È stato, per alcuni anni, membro del S.A.C.R.A.I, il Servizio di Assistenza, Cura e Ricerca sull’Abuso all’infanzia, una struttura che si occupa di interventi terapeutici, sia sulle vittime di abuso, sia sui minori autori di reati sessuali. Ha collaborato per diversi anni con l’Università Lumsa di Roma come Codirettore di sei edizioni del Master in “Diritto di Famiglia e Minorile” e come Docente, con la Cattedra di “Giustizia penale minorile”, “Laboratorio di Giustizia penale minorile”, “Giustizia minorile civile e amministrativa” e “Diritto penale minorile”. È autore di diverse pubblicazioni inerenti all’ambito giuridico minorile.
  • Ottavia Pennisi, Psicologa, Psicoterapeuta Familiare e Sistemico-relazionale, Mediatrice familiare, Esperta in Psicologia Giuridica. Giudice Onorario del Tribunale per i Minorenni di Roma dal 2010.Ha collaborato per diversi anni per attività di ricerca e didattica con la Cattedra di “Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari” dell’Università degli Studi di Roma dove ha conseguito anche il Dottorato di ricerca in “Psicologia Giuridica”. Ha svolto attività peritale presso il Tribunale civile di Roma nei procedimenti di separazione e di divorzio e presso il Tribunale penale di Roma nei casi di abuso sul minore e sulla capacità di testimonianza dei minori. Relatore in diversi convegni e corsi di formazione. E’ didatta S.I.Me.F. (Società Italiana di Mediatori Familiari).
  • Paola Popolla, Psicologa, Psicoterapeuta dell’età evolutiva, Gruppoanalista, Giudice Onorario del Tribunale per i Minorenni di Roma dal 2010, Psicologa Giuridica, Esperta in psicodiagnostica clinica dell’adulto e dell’età evolutiva, Coordinatore Genitoriale. Direttore scientifico e docente per vari Enti di formazione. Relatore in diversi convegni.
  • Stefania Chiara Tocchi, Avvocato libero professionista, si occupa di studio e alla predisposizione di pareri ed atti processuali in materia di diritto di famiglia. Consulenza nelle fasi pre-negoziali ed assistenza nella redazione di contratti tipici e atipici. Contenzioso in materia infortunistica, responsabilità e risarcimento dei danni cagionati nei sinistri stradali e nell’esercizio dell’attività medica. Si occupa di diritto del minore.

Quota partecipazione all’evento

In base al numero di moduli scelti e a partire dall’iscrizione ad almeno due moduli, l’importo complessivo del corso sarà dilazionato in rate. La prima è da versare al momento dell’iscrizione mentre le successive seguendo un calendario predefinito.

Costo Intero Corso (sette moduli):  1.500,00
Iscrizione: € 200,00 + 5 rate da € 260,00
Il costo di ogni singolo modulo è pari a € 250,00

Per completare l’iscrizione al corso, ti invitiamo ad effettuare il pagamento bonificando l’importo dovuto sull’IBAN: IT21 I030 6921 7051 0000 0003 197 intestato a Punto Formazione s.r.l

Attestato ECM

L’attestato ECM verrà inviato via mail nei giorni successivi alla conclusione del percorso formativo, previo superamento del questionario ECM con il 75% delle risposte corrette.

Iscriviti

Se desideri ricevere maggiori informazioni o iscriverti alla prossima edizione, contatta la segreteria organizzativa al numero 0742.340904, via mail all’indirizzo ecm@puntoformazione.net oppure compila il form su www.sipea.eu

Back To Top